Gli ‘indipendenti’ allo scoperto sul voto per il presidente del Consiglio

I due gruppi votano su fronti opposti sulla nomina di Perfetto

Apicella, Perfetto e il sindaco Sagliocco

L’ultimo consiglio comunale di Trentola Ducenta, quello sulla nomina del nuovo presidente dell’Assise Luigi Perfetto, ha confermato due cose: il gruppo di Paolo Bottigliero e Salvatore Casanova (da pochi giorni annunciata l’indipendenza) si è astenuto sulla scelta di Perfetto, ad indicare, paradossalmente, la decisione di non sostenere la decisione della maggioranza del sindaco Andrea Sagliocco

Un’altra ‘novità’ in consiglio comunale è che invece Agnese Cangiano e Antonio Cantile (che formano un altro gruppo indipendente)‘virano’ più sulla maggioranza andando a dare il proprio voto favorevole alla scelta a favore di una “persona di grande qualità”.  Quanto accaduto in Assise infatti lascia pochi dubbi, visto che nonostante ci sia stato un voto segreto, Cangiano e Cantile hanno ‘palesato’ la propria scelta dicendo pubblicamente di aver votato a favore della presidenza a Perfetto. 

Non sono mancate nemmeno le polemiche tra il sindaco Sagliocco e il consigliere comunale di opposizione Michele Apicella. L’ex candidato sindaco ha accusato Sagliocco di avere “poco rispetto e di essere incompetente” dopo essere stato ‘bloccato’ dal primo cittadino su una dichiarazione in aula consiliare. Il tutto accaduto davanti ai cittadini presenti in Municipio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Attualità

    Fiori sulla tomba dell'ufficiale nazista, l'avvocato: "Siamo alla follia"

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Cronaca

    Rapina una donna in auto: 35enne davanti al giudice

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

Torna su
CasertaNews è in caricamento