Vietati i falò di Ferragosto sulle spiagge

Ordinanza dei sindaci di Sessa Aurunca e Cellole. Interdetto il bivacco sugli arenili liberi

Vietati i falò sulle spiagge libere

Vietati i falò di ferragosto a Baia Domizia. I sindaci di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, e di Cellole, Cristina Compasso, hanno emesso un'ordinanza per vietare l'accensione di fuochi ed il bivacco sulle spiagge libere di Baia Domizia.

E' vietato sia detenere qualsiasi tipo di materiale per accendere fuochi (carbonella, legna, carbone) sia "campeggiare e bivaccare" sulle spiagge. I provvedimenti sono validi fino al 30 settembre (a Sessa Aurunca) e fino al 16 agosto (a Cellole). 

Il difficile compito di controllare toccherà alla polizia municipale dei due comuni. Un lavoro estremamente complicato considerando che solo a Baia Domizia ci sono circa 50 spiagge libere.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento