Cimitero, ecco la svolta: nuova graduatoria per gli oltre 3mila loculi in costruzione

Dopo la guerra a colpi di diffide tra Comune e società, arriva l’atto ufficiale del dirigente

Il segretario del Comune Onofrio Tartaglione

Un nuovo avviso pubblico per realizzare una graduatoria ‘ex novo’ per la ‘Fase2’ dell’ampliamento del cimitero di Marcianise.

Dopo la guerra a colpi di diffide tra il Comune e la ditta Italgeco che si sta occupando della realizzazione, è arrivato l’atto ufficiale del dirigente Onofrio Tartaglione col quale si annuncia il nuovo avviso pubblico che sarà reso noto a breve per consentire la realizzazione di una nuova graduatoria per l’acquisto dei 3120 loculi, 336 cappelle gentilizie da 5 loculi, 36 cappelle da 10 loculi e 120 ossari che saranno realizzato col project financing da 10 milioni di euro.

L’atto del dirigente arriva dopo l’approvazione in consiglio comunale (lo stesso in cui il sindaco Antonello Velardi salvò la poltrona grazie all'accordo in extremis coi consiglieri del Partito democratico) della delibera di indirizzo per l’individuazione dei criteri per l’assegnazione dei costruendo loculi, ribattezzata ‘Fase2’.

Ci saranno 20 giorni di tempo per la presentazione delle domande e successivamente sarà stilata una graduatoria che sarà utilizzata dalla ditta che si sta occupando della realizzazione per definire le acquisizioni ai singoli cittadini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento