L'ex centro commerciale devastato dai vandali | LE FOTO

Saccheggio ai Giardini del Sole: portati via anche gli infissi e le porte dei negozi

Ecco come sono ora I Giardini del Sole

Fu uno dei primi centri commerciali della Campania. Era il 1992 quando a Capodrise aprì "I Giardini del Sole". Un polo commerciale che ospitava circa 24 attività distribuite su una superficie di circa 20mila metri con un parcheggio che arrivava ad accogliere 1200 auto. 

Sembra trascorsa una vita eppure il centro è rimasto attivo fino a qualche anno fa, quando rapidamente nella zona a sud di Caserta sono sorte altre strutture come il Centro Commerciale Campania e l'Outlet La Reggia che ne hanno preso il posto. Di lì il declino e l'abbandono. Ed oggi l'area somiglia ad un paesaggio postbellico, bombardata da incuria, degrado e continui raid vandalici che l'hanno ridotta simile ad uno scheletro. 

Il plesso è facilmente accessibile con la sbarra che chiude la strada per arrivarci quasi sempre aperta. Un fattore che facilita l'ingresso di malintenzionati che pian piano stanno portando via tutto ciò che resta della struttura commerciale. Porte, infissi, vetri rotti, cavi di rame.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto ciò che serviva è stato smontato e portato via lasciando il polo commerciale nella sua devastazione, fissata alle 11,05 di qualche anno fa, come indica l'orologio in fondo alla galleria, quando il plesso è stato tristemente abbandonato per la chiusura dei negozi che lo popolavano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento