Truffe agli anziani, Confartigianato lancia la sua campagna di sensibilizzazione

L’iniziativa “Più sicuri insieme” presentata a Piedimonte Matese

Ancora una volta la Confartigianato di Caserta è stata protagonista della Campagna Nazionale contro le truffe agli anziani, giunta così alla sua IV edizione. Mercoledì 10 luglio presso la sala del Consiglio del Comune di Piedimonte Matese si è tenuto il convegno organizzato dall’Associazione Nazionale Anziani Pensionati – Confartigianato della provincia di Caserta.

Sono intervenuti il Presidente del Consiglio Comunale di Piedimonte Matese, Gianluigi Santillo, il vice prefetto Vincenzo Lubrano, il comandante della polizia locale di Piedimonte Matese Giovanni Labriola, il presidente ANAP provinciale di Caserta Renato Esposito e il segretario generale regionale della Confartigianato Campania Luca Pietroluongo. 

L’iniziativa “Più Sicuri Insieme” è una campagna nazionale di informazione e di sensibilizzazione contro le truffe e i raggiri agli anziani promossa dall’ANAP (associazione Nazionale Anziani e Pensionati) insieme al  Ministero degli Interni, Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale della Polizia Criminale, con il contributo della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo della Guardia di Finanza. 

Il bisogno di sicurezza, soprattutto nelle persone della terza età, rappresenta un’urgenza per le Istituzioni che devono fornire delle risposte adeguate, impedendo che i cittadini si trovino ad affrontare situazioni minacciose. In questo contesto, per rafforzare la sicurezza reale e percepita, è stato redatto un opuscolo che suggerisce dei comportamenti ed indica semplici regole per prevenire il coinvolgimento degli anziani nei reati che li vedono spesso vittime.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento