La Tre Torri San Marcellino regala un sorriso alla cooperativa Autonomy

La società sportiva da sempre protagonista nel sociale

Sport e sociale: un binomio vincente. La Tre Torri San Marcellino è sempre stata attenta ad iniziative di solidarietà e anche questa volta, in occasione dei prossimi festeggiamenti per il Capodanno, ha voluto rendere speciale questa giornata. Il direttore sportivo della società, Giuseppe Della Volpe, insieme al figlio Raffaele in rappresentanza della scuola calcio e all'allenatore Enrico Cantile hanno fatto visita alla cooperativa 'Autonomy' di San Marcellino. 

Ad accogliere i rappresentanti della società sportiva di San Marcellino il responsabile della cooperativa, Salvatore Leccia, che è anche un calciatore della formazione allenata da mister Cantile militante in Terza categoria. 

Tanti sorrisi, e momenti di gioia quelli vissuti stamattina (31 dicembre) con la società che ha omaggiato tutti gli ospiti della cooperativa con un panettone, regalando poi anche una tuta e un giubbino ufficiale della Tre Torri San Marcellino. 

Le festività natalizie sono anche questo, aiutare chi è meno fortunato è il regalo più bello da fare al futuro!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

Torna su
CasertaNews è in caricamento