Nuova sede per i Carabinieri, c’è l’intesa col Comune

L'Arma sta cercando una nuova sede per la Compagnia e la Stazione

Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra ha incontrato lunedì matttina il Generale di Divisione Maurizio Stefanizzi, comandante della legione carabinieri Campania, unitamente al comandante della compagnia e della stazione dell’Arma dei Carabinieri, il capitano Emanuele Macrì e il maresciallo Mario Iodice.

L’incontro, che ha fatto seguito ad ulteriori riunioni precedentemente svolte, era finalizzato a compiere un nuovo passo in avanti nell’ambito di un percorso condiviso tra amministrazione comunale e Arma dei Carabinieri al fine di individuare una nuova sede per la compagnia e per la stazione della città di Santa Maria Capua Vetere che, da un lato, sia in grado di comportare un notevole rafforzamento della presenza dell’Arma sul territorio sia da un punto di vista formale sia da un punto di vista sostanziale con notevole incremento delle risorse umane assegnate allo stesso e, dall’altro, ponga fine ad una situazione assolutamente precaria in cui il locale comando si trova da tantissimi anni.

Rispetto a questo percorso già sono stati svolti diversi sopralluoghi al fine di individuare la struttura che meglio possa rispondere alle esigenze di un più efficiente comando carabinieri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scenata di gelosia al ristorante, torna libero il nipote del boss

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Attualità

    Fiori sulla tomba dell'ufficiale nazista, l'avvocato: "Siamo alla follia"

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento