Torneo dei Tribunali: trionfa Santa Maria Capua Vetere

La squadra di basket di avvocati e magistrati si impone a Cagliari

La squadra del tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Siamo abituati a vederli in giacca, cravatta e toga nelle aule di giustizia ma si sono dimostrati bravi anche in canotta e su un parquet di un campo da pallacanestro. Grazie al successo in finale per 69-37 sulla selezione dell’Umbria, la squadra rappresentativa del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, composta da magistrati e avvocati, ha vinto per la terza volta su quattro edizioni e per la seconda volta consecutiva il Torneo “Per non dimenticare” che nasce per ricordare le vittime del Tribunale di Milano nell’aprile 2015 quando un uomo, poi condannato all’ergastolo, si introdusse armato nel Palazzo di Giustizia per dar vita ad una sparatoria che causò la morte di un giudice, di un avvocato e di un imputato.

La quarta edizione, dopo quelle di Milano, di Trapani e di Reggio Emilia, si è tenuta a Cagliari con la partecipazione di dodici squadre in rappresentanza dei Tribunali di tutta Italia, quali Sassari, Palermo, Trapani, Catania, la stessa Cagliari, Alessandria, Milano, le rappresentative dell’Emilia Romagna, Marche, Umbria e Torino.

La squadra del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, allenata da Giacomo Urbano e Nunzio Mazzocchi, nel cui staff organizzativo è presente anche Massimo Urbano, è stata capitanata da Sergio Mastroianni e composta da Enrico Capone, Antonio Tufano, Giuseppe Meccariello, Alfredo Plini, Romolo Vignola, Mario Affinita, Aniello De Piano, Luigi Corsiero, Antonio Mirra e la new entry Francesco Notaro.

In finale la squadra del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha battuto di 32 punti la rappresentanza dell’Umbria dopo aver superato in semifinale il team delle Marche. L’ulteriore nota positiva di un evento sportivo dal profondo significato commemorativo è rappresentata dal fatto che la prossima edizione 2020 sarà organizzata dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento