Test veloci per 'cittadini sensibili', Pezone: "E' la linea giusta da seguire"

La consigliera d'opposizione d'accordo con la strada avviata dal sindaco

La consigliera comunale di Parete Clementina Pezone

“L’ordinanza del sindaco Gino Pellegrino sull’aumento dell’attività di screening per contrastare la diffusione del Coronavirus ci trova d’accordo e risponde appieno all’appello che, come gruppo politico che fa riferimento al consigliere regionale Gianpiero Zinzi, stiamo lanciando da settimane”. E’ quanto afferma in una nota la consigliera Clementina Pezone, commentando la scelta del primo cittadino di Parete di avviare presso il centro Pasteur i test veloci per i ‘cittadini sensibili’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il mio ruolo di opposizione responsabile - aggiunge la Pezone - mi ha sempre portato a mettere gli interessi della comunità che rappresento al primo posto. Ampliare il numero di test è un’iniziativa che va in questa direzione e che, pertanto, auspico abbia un seguito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Terremoto Lega, arriva Salvini e 2 sindaci mollano il partito

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento