Nadia Toffa lotta dal cielo per i bambini della Terra dei Fuochi

I proventi della vendita del suo libro saranno destinati a progetti di ricerca contro il cancro

La compianta conduttrice de le "Iene", Nadia Toffa

Ancora una volta Nadia Toffa, la compianta conduttrice de le "Iene" morta nel mese di agosto a causa di un brutto tumore, riuscirà a fare qualcosa per i bambini della Terra dei Fuochi. Anche adesso che è volata in cielo le sue parole potranno fare qualcosa per quei bambini che lottano ogni giorno contro il male più brutto che esista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tal proposito, infatti, i proventi della vendita del libro pubblicato postumo “Non fate i bravi” saranno interamente devoluti  per progetti di ricerca contro il cancro e destinati ai piccoli dell'area tra Napoli e Caserta. A comunicarlo è stata la madre della Toffa, la signora Margherita, che ha dato l'annuncio raccontando cosa voleva Nadia. “Era forte dentro, non ha mai avuto paura” ha dichiarato annunciando la sua decisione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento