Sconto del 6% sulla tassa rifiuti, Imu e Tasi restano ai massimi

La giunta approva la delibera. Previste 4 rate per la Tari

L'assessore alle Finanze Federico Pica

Tari, Imu, Tasi: la giunta di Caserta ha approvato le aliquote e tariffe per l'anno 2019 nel corso della sua riunione, su proposta dell'assessore Federico Pica.

Per la Tari la giunta ha deciso una riduzione del 6 per cento delle tariffe, risultando la previsione di competenza per il costo di smaltimento dei rifiuti migliore di quella dell'anno precedente. Imu e Tasi restano invece invariate per l'anno 2019, essendo già livellate al massimo delle tariffe per la condizione di dissesto del Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I termini dei pagamento sono i seguenti: per la Tari sono previste quattro rate con scadenza 30 maggio, 30 luglio, 30 settembre, 30 novembre 2019 o saldo totale entro il 16 giugno 2019; per Imu e Tasi c’è la possibilità di un acconto al 16 giugno e saldo al 16 dicembre 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento