Tagli a Tari e servizi cimiteriali, il sindaco annuncia la 'sforbiciata' alle tasse

Sasso: "Saremo l’unico Comune in Italia che taglia le tasse anziché aumentarle"

Il sindaco Silvio Sasso

Un ulteriore ribasso della Tari dopo il taglio di 40 euro dello scorso anno. Il sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso, in fase di bilancio, ha deciso di dare una ulteriore sforbiciata alle tasse comunali. “In vista – ha spiegato il primo cittadino – pure un taglio alle tariffe dei servizi cimiteriali”.

“Molto probabilmente saremo l’unico Comune in Italia che taglia le tasse anziché aumentarle – rivendica Sasso - grazie ad un lavoro attento e certosino che tra l’altro ha quasi eliminato del tutto le “vecchie” bollette pazze. Passo dopo passo, andiamo avanti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento