La beffa delle strisce blu: eliminata la frazione oraria

Primo giorno da incubo per la nuova gestione dei parcheggi tra gettoniere coperte e tariffe a "sorpresa"

Primo giorno da incubo per la nuova gestione parcheggi: eliminata la frazione oraria

E' subito beffa. Nel primo giorno della nuova gestione dei parcheggi a pagamento su strisce blu a Caserta, targata Tmp, il capitolato speciale d'appalto è divenuto carta straccia. 

ELIMINATA LA FRAZIONE ORARIA

In primo luogo è stata "eliminata" la frazione di sosta. Stamattina quanti avrebbero optato per un periodo di sosta più breve si sono visti costretti a versare l'importo per l'intera ora in quanto la gettoniera avvisava che la somma sborsata era "insufficiente". Eppure nel capitolato è scritto chiaramente che gli importi "saranno in ogni caso rapportati al tempo di effettiva occupazione della area, escluso la domenica e i giorni festivi; pertanto il sistema di pagamento presente sugli stalli di sosta prevede anche la frazione dell'ora calcolata sul valore di 10 centesimi e l'utente può sostare anche per un tempo rapportato al valore di 10 centesimi", cosa, però, che oggi non è stata possibile.

I COSTI

Nel primo giorno, inoltre, si comprendono meglio anche le tariffe. In zona B la sosta costerà 50 centesimi l'ora. In zona A, invece, la tariffa è più esosa, con il parcheggio che costerà 1,20 euro l'ora dalle 8 alle 21 e 0,60 centesimo dalle 21 alle 24. Inoltre, sempre da capitolato, sono previste alcune zone "franche"con una tariffa giornaliera nei giorni feriali di 2,00 euroin Piazza Cattaneo, via Ceccano, via Ferrara, via Picazio, via Rossi, via De Franciscis, via Ricciardelli , via Gemito.

Nell'area del tribunale, via Graefer e via Leonardo, è prevista la sosta a pagamento solo dalle 8 alle 14 dal lunedì al venerdì, mentre per la sosta nelle aree interne alla Fiera Mercato di via Ruta è prevista la tariffa di 1,00 euro dalle 8,00 alle 14,00.  

CACCIA AL PARCOMETRO

Infine in mattinata molti dei nuovi parcometri risultavano ancora coperti e quindi, almeno per i cittadini, inattivi con gli automobilisti costretti alla caccia al tesoro per trovare la gettoniera più vicina. 
 

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento