Domenica in piazza per raccogliere fondi per l'Ail

Saranno vendute le stelle di Natale

Saranno in vendita anche a Gricignano di Aversa le “Stelle di Natale Ail”, le icone della solidarietà protagoniste della tradizionale iniziativa natalizia promossa dall'Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma onlus. L'iniziativa è stata organizzata dal Circolo ‘Uniti per Gricignano’ e fa seguito agli altri due appuntamenti dedicati alla ricerca: le azalee della festa della mamma dell’Airc e il #nastrorosaAirc del mese di ottobre.

A Gricignano di Aversa la campagna si terrà in piazza Municipio domenica 9 dicembre dalle 10. I fondi raccolti saranno impiegati per: finanziare la ricerca; potenziare il servizio di assistenza domiciliare per adulti e bambini; sostenere le case alloggio; finanziare i servizi socio-assistenziali alle famiglie; supportare il funzionamento dei centri di ematologia, i centri di trapianto di cellule staminali e i laboratori per la diagnosi e la ricerca; promuovere la formazione e l'aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio. Era il 1989 quando, grazie all’intuizione del presidente di Ail di Reggio Calabria, furono vendute le prime 500 stelle di Natale per acquistare i macchinari necessari all'ematologia locale. L'idea fu riconosciuta e apprezzata e quattro anni più tardi scesero in piazza anche le altre sezioni Ail. Anno dopo anno l’associazione si è impegnata ad incrementare la sua presenza sul territorio e le Stelle sono diventate una vera e propria icona della solidarietà, che ha contribuito a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza ai pazienti ematologici, anche dell’ospedale di Aversa. Al ‘Moscati’ con questi fondi si sono comprate poltrone per chemioterapia, poltrone per la sala d’aspetto, computer per i medici e gli infermieri del reparto. L'iniziativa ha permesso negli anni di destinare somme significative al finanziamento di progetti di ricerca scientifica e di assistenza sanitaria, contribuendo a far conoscere i progressi nel trattamento dei tumori del sangue. I rilevanti risultati negli studi scientifici e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno infatti determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici. “Per i pazienti ematologici a Natale ci sono stelle che possono fare miracoli: sono le Stelle di Natale Ail – dicono dall'associazione –. La strada percorsa in questi anni di Stelle è stata tanta, ma quella da fare è ancora moltissima”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sconto di pena per il fratello del capoclan

  • Cronaca

    50 ARRESTI Donadio e Buonanno a capo del gruppo. Preso anche il figlio dell'imprenditore

  • Cronaca

    Titolari del distributore di benzina indagati per truffa aggravata

  • Cronaca

    Maxi rissa in strada, un 30enne finisce in ospedale

I più letti della settimana

  • Le minacce del ‘Genny Savastano’ casertano: “Appena mi libero sei un uomo morto”

  • L'OMICIDIO DI SERENA Il figlio del maresciallo incastrato dalle perizie

  • Schianto su viale Carlo III, auto si ribalta | FOTO

  • Promette posti di lavoro negli ospedali, smascherata da 'Striscia' | VIDEO

  • L'omicidio di Katia, la giornalista di 'Quarto grado' racconta le confidenze della mamma

  • Omicidio nel casertano, l'ombra della camorra: bruciata l'auto della vittima

Torna su
CasertaNews è in caricamento