Ponte a rischio crollo, c'è la svolta: stanziati i fondi per i lavori

Via libera dalla Regione al finanziamento. La struttura era stata sequestrata dalla Procura nel settembre 2018

Il Ponte Nuovo di Capua

Arriva l’attesa svolta per i cittadini di Capua in attesa di buone notizie per quanto riguarda il caso ‘Ponte Nuovo’, l’arteria di collegamento sul Volturno che collega la via Appia col centro cittadino, sequestrato nel settembre del 2018 dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere per il rischio crollo.

Ieri infatti la giunta regionale ha approvato lo stanziamento dei fondi per avviare la messa in sicurezza del Ponte. Ad annunciarlo il presidente della Commissione regionale Sanità Stefano Graziano che aveva portato la questione all’attenzione della giunta De Luca: “Era uno degli obiettivi per cui ho lavorato incessantemente. Ringrazio il governatore De Luca per averne compreso l’importanza. Il precedente finanziamento straordinario disposto dalla Regione era andato perso a causa di ritardi e lungaggini burocratiche. Stanziare di nuovo i fondi per permettere l’avvio dei lavori rappresentava una priorità assoluta perché il Ponte nuovo è fondamentale per la mobilità della città”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

Torna su
CasertaNews è in caricamento