Rifiuti, si cambia: il Comune 'molla' la Senesi

L'ordinanza del sindaco ha affidato il servizio alla 'Del Prete'

Cambio importante in vista della stagione estiva, quella più sensibile per l’alta affluenza turistica, per il servizio di raccolta rifiuti a Mondragone. Il sindaco Virgilio Pacifico ha infatti firmato l’ordinanza n.9 del 20 giugno nella quale si dispone che dal prossimo 1 luglio il servizio verrà svolto dalla società ‘Del Prete srl’, già operativa nel vicino comune di Minturno.

Il Comune dice quindi addio alla Senesi, che aveva ottenuto in via provvisoria l’appalto per la gestione della raccolta rifiuti salvo poi venire stoppata da una determina del Rup del procedimento, che aveva dichiarato infruttuosa la procedura di gara dopo aver accertato “l’insussistenza in capo alla Senesi SpA dell’iscrizione nella white-list della prefettura di Macerata” per l’assenza della certificazione antimafia.

Una questione chiave per potere affidare definitivamente l’appalto quinquennale: l’iscrizione alla white-list è infatti “condizione imprescindibile” per poter procedere all’aggiudicazione e perfezionare il vincolo contrattuale con l’Ente. Dubbi che erano emersi anche al momento dell’affidamento provvisorio, con il Comune che stava attendendo infatti in merito il parere dell’Anac, l’Autorità Nazionale Anticorruzione guidata dal magistrato Raffaele Cantone.

L’assessore all’Ambiente Antonio Federico ha comunque annunciato possibili problemi nei prossimi giorni dovuti al “passaggio di cantiere”, che potrebbe provocare “delle fasi di criticità nella raccolta, per cui si fa appello alla collaborazione della cittadinanza, affinché si rispettino il più possibile le modalità di conferimento dei rifiuti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

Torna su
CasertaNews è in caricamento