Appalto al cimitero: il Tar boccia il ricorso di una ditta

Per i giudici l'istanza della Eredi Cirillo è irricevibile. Confermato l'appalto alla F.G. Costruzioni

Il cimitero di Caserta

Il ricorso della "Eredi Cirillo" contro il Comune di Caserta è stato ritenuto inammissibile in quanto tardivo. E' questa la sentenza dell'ottava sezione del Tar, presiduta dal giudice Italo Caso, che ha bocciato l'istanza della società esclusa dalla gara per il servizio di assistenza cimiteriale di necroforo mortuario relativo all'inumazione, esumazione, tumulazione, estumulazione, traslazione salme e riduzione dei resti mortali, ed attività complementari, gara poi assegnata alla F.G. Costruzioni di Caserta. 

Per il Tar è "fondata l’eccezione di irricevibilità del ricorso per tardiva sua proposizione, in quanto, effettivamente, dal verbale n. 5 del 29.11.2017 emerge la presenza in sede di gara di La Mantia Fabio, legale rappresentante della “Eredi Cirillo” s.r.l., la quale nell’occasione è stata perciò messa ben a conoscenza della propria esclusione e delle relative ragioni (precisamente riportate a verbale e apprese da un soggetto con specifica carica sociale), così da avere da quel momento 30 giorni" per presentare eventuali ricorsi, con i termini scaduti il 29 dicembre e la presentazione dell'istanza al Tar del 3 gennaio. Pertanto la Eredi Cirillo è stata condannata al pagamento delle spese processuali definite in 1500 euro per ciascuna delle parti resistenti, il Comune di Caserta e la F.G. Costruzioni.

La ditta ricorrente aveva partecipato alla gara ed ha presentato un’offerta economica con un ribasso dichiarato del 68,44%, ma è stata esclusa per aver inserito nell'offerta la dicitura "al netto degli oneri interni della sicurezza pari a 700 euro e gli oneri interni per la manodopera pari ad 33.572,64 euro". Tale dicitura, secondo il Comune di Caserta, induceva ad interpretazioni che "contrastano con l’esatto ammontare del servizio stesso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Morta professoressa, studenti in lacrime

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • Pistola in faccia ad imprenditore per rapina, i ladri cadono durante la fuga

Torna su
CasertaNews è in caricamento