‘Svolta’ all’Arco di Adriano, arriva la segnaletica riflettente

L’assessore Simonelli: “Un intervento significativo atteso da anni”

La nuova segnaletica all'Arco di Adriano

Sono stati ultimati nella giornata di ieri i lavori finalizzati ad assicurare la sicurezza stradale nel tratto di via del Lavoro a Santa Maria Capua Vetere, e precisamente all’altezza dell’Arco di Adriano, la cui area da diversi anni richiedeva un intervento significativo.

L’intervento, programmato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra con l’assessore alla Viabilità Luigi Simonelli, è stato svolto in sinergia tra gli uffici comunali competenti e il Comando di Polizia municipale della città. Si è concretizzano nella realizzazione della segnaletica orizzontale, con vernice riflettente, e nel posizionamento di oltre 300 marker anch’essi riflettenti che servono per delimitare le corsie e facilitare gli automobilisti ad incanalarsi in particolare nelle ore notturne.

“Questo intervento – ha dichiarato l’assessore Luigi Simonelli – fa seguito a quelli precedentemente svolti all’incrocio tra via Sturzo e via Vittorio Emanuele II e realizzati con analoghe modalità per garantire una maggiore luminosità e, quindi, innalzare i livelli di sicurezza stradale. In particolare, rispetto ai lavori appena conclusi nei pressi dell’Arco di Adriano, si è finalmente compiuto un passo importante in un’area della città che da troppo tempo richiedeva interventi decisi ai fini di una maggiore sicurezza degli automobilisti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro albero su viale Carlo III I GUARDA LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento