Scuole chiuse per l'allerta meteo

Due sindaci hanno deciso: studenti a casa. Annullata anche la festa dello sport

Il sindaco di Caserta Carlo Marino non vuole correre rischi in vista del vento forte che sta per arrivare sul Capoluogo e sull'intera provincia di Terra di Lavoro.

Dopo l'allerta meteo della Protezione civile, il primo cittadino ha firmato l'ordinanza per la chiusura delle scuole (pubbliche e private) per la giornata di mercoledì "a causa della previsione di raffiche di vento".

Contestualmente sono stati chiusi anche i cimiteri comunali e c'è il "divieto di transitare nei parchi pubblici e nelle aree pubbliche con presenza di alberi". 

Per mercoledì era in programma anche la festa dello sport a Caserta che, quindi, è stata conseguentemente annullata.

Stesso provvedimento è stato adottato in serata anche dal collega di Maddaloni Andrea De Filippo.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento