Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

Dopo Santa Maria Capua Vetere, anche Caserta decide di far restare gli studenti a casa

I sindaci vogliono controllare le scuole dopo 48 ore in cui, in provincia di Caserta, è caduta davvero tanta acqua. così, dopo Santa Maria Capua Vetere, anche il sindaco di Caserta Carlo Marino ha deciso di firmare l’ordinanza di chiusura delle scuole per la giornata di lunedì 18 novembre. Gli studenti di tutte le scuole (dall’infanzia alle Superiori) dunque resteranno a casa mentre i tecnici del Comune e della Provincia effettueranno controlli negli istituti scolastici per capire se ci sono problemi dove intervenire. Per Marino una decisione sulla quale avrà pesato anche quanto accaduto all’istituto comprensivo De Amicis, sequestrato dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere dopo numerosi problemi legati proprio ai danni del maltempo. A Sessa Aurunca sarà chiusa la scuola di San Leo colpita da un fulmine in mattinata. Provvedimento di chiusura è stato adottato dal sindaco di Teano Dino D'Andrea. Istituti scolastici chiusi anche ad Aversa, Lusciano, Carinaro, Sant'ArpinoGricignano d'Aversa, San Nicola la Strada, Cesa, Casaluce, San Marcellino, Casal di Principe, Teverola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche alla sede associata di Grazzanise dell'Istituto Tecnico "Giulio Cesare Falco" le attività didattiche saranno sospese. Dopo il provvedimento del Comune che ha dichiarato inagibili le aule e i servizi igienici posti al terzo piano dell'istituto, la preside Angelina Lanna ha disposto la sospensione delle lezioni che riprenderanno regolarmente da giovedì 21 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento