La scuola dell'infanzia resta chiusa fino a lunedì

L'ordinanza firmata dal sindaco per motivi di pubblica incolumità

Il sindaco di Casaluce Antonio Tatone

La scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo ‘Beethoven’ di Casaluce resterà chiusa fino al 14 settembre. Le regolari attività didattiche inizieranno quindi lunedì 16 settembre. Il provvedimento di chiusura del plesso è stato firmato dal sindaco Antonio Tatone che dopo aver ricevuto la segnalazione da parte della dirigente scolastica, Ida Russo, ha deciso di vietare l’accesso ai bambini. Sì perché sono ancora in atto lavori di decoro che interessano tutte le sezioni, interventi che dovrebbero concludersi il 14 settembre 2019. Ad oggi all’interno di tutta la scuola sono presenti polveri sottili che non consentono il regolare accesso degli alunni.

“Per motivi di pubblica incolumità – dice il sindaco Tatone – ho deciso di attendere l’ultimazione dei lavori e quindi il funzionamento e il risanamento completo del plesso. Le attività riprenderanno il 16 settembre”. La segnalazione è partita dall’architetto Donatello Diana, responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dell’Istituto Comprensivo che ha segnalato, dopo un sopralluogo, la presenza di lavori di tinteggiatura, causati da “problemi tecnici ed organizzativi”, così come comunicato proprio dalla ditta che si sta occupando degli interventi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento