Lavoratori senza stipendio, si ferma la raccolta rifiuti

La Fiadel proclama lo sciopero degli addetti al cantiere Rsu di Trentola Ducenta

Una giornata di sciopero per il mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti del cantiere rifiuti di Trentola Ducenta. E’ la protesta indetta dal sindaco Fiadel, e formulata in una lettera a firma del dirigente provinciale Giovanni Guarino indirizzata al prefetto di Caserta Ruberto, al Comune e al Consorzio Sinergie, società che gestisce l’appalto rifiuti in città.

Il prossimo 23 febbraio gli operatori ecologici incroceranno quindi le braccia non ritirando i rifiuti, una protesta che arriva dopo l’esito negativo del confronto tenutosi nei giorni scorsi in Prefettura con le altre parti in causa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raid vandalico al comitato elettorale del candidato della Lega

  • Attualità

    Invasione di turisti alla Reggia, lunghe code per il 25 aprile | FOTO

  • Cronaca

    L'ex sindaco torna libero prima delle elezioni

  • Cronaca

    Rifiuti in strada: incivili incastrati dalle telecamere "trappola"

I più letti della settimana

  • Poker online e scommesse illegali: 80mila euro nella cassa del clan

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

Torna su
CasertaNews è in caricamento