Incubo scabbia a scuola, la paura corre su WhatsApp

Il sindaco costretto a placare le mamme. "Ho invitato i 2 bambini a stare a casa fino a quando non saranno certificati i risultati delle analisi"

Incubo scabbia, la paura corre su WhatsApp. E' stata una giornata infernale quella di venerdì per le mamme che hanno i propri figli all'istituto Aldo Moro di Casagiove per la psicosi di due presunti casi di scabbia a scuola. Al punto che il sindaco Roberto Corsale è stato costretto ad intervenire in prima persoona per placare le mamme. "Pur non essendoci ancora la certezza clinica – ha detto il sindaco in un messaggio WhatsApp giunto alle mamme –, già da venerdì abbiamo invitato la mamma dei due bambini, uno dei quali frequenza le elementari e l’altro la materna, a tenerli a casa. Nel frattempo, stiamo aspettando l’esito delle analisi da parte dell’Asl, che dovrebbe arrivare lunedì. Il provvedimento è stato preso per far in modo che gli altri alunni possano frequentare normalmente la scuola, senza incorrere in un eventuale pericolo di contagio. Nell’ipotesi in cui – aggiunge il sindaco – i casi fossero accertati, si adotterà l’opportuna profilassi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento