Salvini a Ferragosto al vertice interforze di Castel Volturno

De Luca polemico per l'arrivo del leader leghista: "Saremo contenti se iniziasse a governare"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini sarà a Castel Volturno il prossimo 15 agosto

Un Ferragosto in provincia di Caserta per il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il vice premier e leader della Lega trascorrerà infatti il 15 agosto a Castel Volturno, “nel cuore della Campania che merita di piu”, ha annunciato il titolare del Viminale. 

L’occasione sarà quella del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza presieduto dal ministro. Al centro ovviamente ci sarà il tema della lotta alle organizzazioni criminali che hanno base proprio sul litorale domizio, in particolare la mafia nigeriana.

“La visita del Ministro dell’Interno Matteo Salvini a Castel Volturno -ha affermato il coordinatore provinciale della Lega di Caserta Salvatore Mastroianni - rappresenta per la provincia di Caserta un segnale politico particolarmente significativo, soprattutto per coloro i quali credono e hanno un’infinita fiducia in un Ministro della Repubblica che sta facendo della lotta alla criminalità, della sicurezza dei cittadini e del rispetto delle forze dell’ordine i capisaldi della propria azione politica”.

"Questa notizia ci riempie di aspettative e di soddisfazione" ha commentato il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia Gimmi Cangiano. "Non è un mistero, infatti, che giochiamo su Castelvolturno una sfida importantissima per riportare uno stato di legalità e vivibilità in una delle località balneari più belle e con più potenziale dell’intera Regione Campania. Ne è dimostrazione l'attenzione che Giorgia Meloni ha sempre riservato a questa città , una attenzione che è stata riconosciuta e premiata dai Castellani lo scorso 9 Giugno, con la proclamazione di un Sindaco di FDI e di una maggioranza consiliare in cui ben compare anche la Lega. Siamo fiduciosi che la presenza del Ministro Salvini possa essere una chiara presa di posizione rispetto a quanto Giorgia Meloni chiede ormai da mesi. Avere qui il Ministro degli Interni- continua Cangiano- e non semplicemente il leader della Lega sarà per Castelvolturno l'occasione di chiedere che il Governo, già a Settembre, metta in atto le procedure per inviare l'esercito. Come già approvato dal Parlamento su richiesta di Fratelli d’Italia. Ed in attesa che vada a compimento l'iter burocratico per l'attuazione della Proposta di Legge, chiediamo che già nei prossimi giorni il Governo ed il Ministro diano un segnale forte di quanto attenzionato sia sul fenomeno della mafia nigeriana e sia sulla criminalità che incide su Castelvolturno. Infatti è prossimo alla discussione in Senato il DDL Sicurezza, in relazione al quale la nostra senatrice, Giovanna Petrenga, ha presentato un emendamento che va il questa direzione. Ci auguriamo - conclude l'esponente di FDI- che il Ministro Salvini possa far precedere il suo arrivo da una azione concreta che possa dare un segnale di speranza a Castelvolturno’.

Non è macinata una immediata reazione politica all’annunciata visita di Salvini. “Verrà a Castel Volturno e in Campania a Ferragosto? Avremo un turista in più nella nostra Regione”. A dirlo ai microfoni di Radio Crc è stato il presidente della Regione Vincenzo De Luca, che non ha mancato di lanciare una stoccata al leader leghista: “Saremo contenti se iniziasse a governare e la smettesse di parlare. Io affrontavo il tema della sicurezza già 20 anni fa da sindaco, quando il turista Salvini aveva i pantaloni corti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento