Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

La discussione durante un suffragio per un defunto

Discute coi fedeli durante la messa ed abbandona l'omelia, andando via. Sta facendo discutere (e non poco) quanto accaduto venerdì in una chiesta di Vitulazio, dove il sacerdote ha svestito la tunica ed ha lasciato i fedeli in chiesa senza concludere la santa messa in suffragio di un defunto dopo aver discusso con alcune persone. Stando a quanto ricostruito, il parroco si sarebbe lamentato che tante persone avevano preferito sedersi nei banchi verso l'uscita della chiesa, lasciando vuoti quelli avanti. Un fedele gli ha risposto, invitandolo ad andare avanti con la messa, ma il sacerdote, di tutto punto, ha svestito la tunica ed è andato via. Un gesto che ha scatenato le polemiche sui social network, dove molti cittadini hanno manifestato la propria contrarietà al gesto. Da quello che è emerso, pare che alcuni fedeli vogliano segnalare la vicenda al vescovo affinchè prenda provvedimenti. Il sacerdote, dopo una ventina di minuti, è comunque tornato in chiesa per concludere la messa, dopo che alcune persone si sono recate da lui per convincerlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La morsa del maltempo non lascia la provincia di Caserta: prorogata l'allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento