Il sindaco riunisce la maggioranza dopo l’avviso di garanzia

Vertice fino a notte inoltrata sul bilancio. Si è parlato anche del personale. Tra 48 ore nuovo summit

Il sindaco di Marcianise Antonello Velardi

Una riunione convocata in serata a Marcianise subito dopo la notizia dell’avviso di garanzia ricevuto per la vicenda delle firme false a sostegno della lista ‘Orgoglio Marcianise’ presentate alle elezioni amministrative 2016. Ma nel corso del vertice in Comune coi capigruppo, Antonello Velardi non ha toccato la vicenda che lo vede coinvolto bensì ha affrontato un’altra delicata questione, quella del bilancio e delle somme che sono disponibili soprattutto per il personale. Un argomento caldo visto che è stato al centro della discussione politica degli ultimi due mesi, con due voti decisivi (prima il bilancio di previsione poi il Rendiconto) tenuti in bilico dalla presa di posizione del Partito democratico sui funzionari esterni. Che, adesso, dovrebbero essere definitivamente tagliati anche la richiesta di risarcimento danni avanzata nei giorni scorsi da Angela D’Anna potrebbe anche suggerire strade alternative (Pd permettendo…). La riunione si è conclusa in tarda serata ed il sindaco ha deciso di convocarne già un’altra per lunedì sera aperta a tutti i consiglieri comunali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento