De Simone resta al comando dei vigili urbani, prorogato il contratto

Il rinnovo per un ulteriore anno nonostante il rientro di Alberto Negro

Luigi De Simone e Alberto Negro

E' stato prorogato fino al 31 dicembre 2020 il contratto del comandante della polizia municipale di Caserta, Luigi De Simone. A deciderlo è stato il dirigente del Comune, Franco Biondi, che venerdì scorso ha firmato la determina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tenente colonnello De Simone, in ingresso dal Comune di Gragnano, resterà dunque un altro anno al timone dei vigili urbani del Capoluogo, nonostante il rientro del comandante Alberto Negro che torna da Marcianise. A questo punto per Negro si potrebbe aprire l'ipotesi di un nuovo cambio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

Torna su
CasertaNews è in caricamento