Quintali di amianto abbandonati in strada, parte la rimozione | FOTO

L'opera di bonifica in via Martiri di Cefalonia e nelle campagne antistanti il Casale di Teverolaccio

La rimozione dell'amianto abbandonato in strada a Succivo

Sono in corso le operazioni di rimozione, caratterizzazione e smaltimento di quintali di amianto abbandonati da anni in via Martiri di Cefalonia e nelle campagne antistanti il Casale di Teverolaccio a Succivo.

Continua dunque l'opera di bonifica del territorio succivese ad opera dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Colella, con l'indispensabile supporto del settore ambiente.

L'obiettivo resta quello di ridurre al minimo il deprecabile fenomeno dello sversamento illegale di rifiuti pericolosi e per fare ciò il sindaco Colella e la sua giunta stanno lavorando per potenziare il sistema della videosorveglianza ed incrementare i controlli sul territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

amianto abbandonato strada-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • La moglie di Enzo morto per Covid a 41 anni: “A 3 mesi io ed i miei figli ancora senza tamponi”

Torna su
CasertaNews è in caricamento