Strada trasformata in discarica, raffica di multe in arrivo

Rifiuti abbandonati in via Dietro Corte, Marino: "Sanzioni penali per i responsabili"

I rifiuti abbandonati in via Dietro Corte

Pugno durissimo del sindaco Carlo Marino che annuncia sanzioni penali nei confronti dei cittadini incivili che hanno ridotto via Dietro Corte a San Clemente in una vera e propria discarica.

La strada, infatti, appariva ricolma di sacchetti della spazzatura che hanno costretto gli operai della Ecocar a lavorare, in via straordinaria, per rimuovere i cumuli di rifiuti e bonificare la zona. Immediata la reazione del sindaco Carlo Marino che ha sottolineato come per venire a capo della situazione è entrato in campo "il nucleo di polizia ambientale della Polizia municipale, che ha svolto accertamenti e irrogherà sanzioni anche a carico di alcuni residenti della zona. Ne verremo a capo - si legge nel post pubblicato sulla pagina del primo cittadino - il senso civico prevarrà. E continueremo a irrogare sanzioni, anche penali, a carico dei responsabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Camion non si 'accorge' del ponte di Ercole e paralizza il traffico | FOTO

  • Intercettati dai carabinieri sull'Appia, abbandonano il furgone e scappano a piedi

Torna su
CasertaNews è in caricamento