I Comuni litigano per la competenza e la strada diventa una discarica | FOTO

Rifiuti di ogni genere abbandonati in via Torricelli: decine di segnalazioni senza risposta

I rifiuti abbandonati in via Torricelli tra Caserta e San Nicola la Strada

In passato i territori di confine erano di 'conquista', oggi invece sono letteralemte di abbandono. Una strada dimenticata dal mondo, ma non da incivili e delinquenti che ovviamente trovano terreno fertile per i loro scarichi abusivi. Niente telecamere, strada lontana dal centro, zona poco trafficata e zero controlli: il paradiso terrestre per questi criminali che hanno 'devastato' via Torricelli, stradina attigua alla motorizzazione civile di Caserta, al confine con San Nicola la Strada. Le foto parlano da sole, c'è di tutto anche per qualche venditore di antiquariato. C'è la panchina abbandonata, il frigorifero e anche il materasso. Chissà se di una sola famiglia di delinquenti, oppure se questi 'pezzi vintage' sono stati 'depositati' da più criminali, che 'giustamente' preferiscono risparmiare sui costi di smaltimenti, o semplicemente preferiscono fare meno chilometri per raggiungere la più vicina isola ecologica.

Di fianco a questi pezzi storici di qualche nucleo familiare malandato come i mobili, ci sono anche decine di sacchetti di rifiuti, lasciati lì a marcire sotto il sole, inquinando il terreno sottostante e quell'aria che gli stessi criminali respirano ogni giorno. Ma come nessuno vede questa discarica? Ecco, qui viene il bello. E' una strada di confine, ma c'è ben poco - se non proprio nulla - da conquistare e quindi tutti se ne lavano le mani. Chi deve ripulire questa strada? "Non lo sappiamo, di certo non noi", si sono sentiti rispondere alcuni cittadini che hanno segnalato le discariche. La cosa bella è che hanno dato la stessa risposta sia i responsabili del Comune di Caserta che quelli di San Nicola la Strada. In realtà lì ci sono parecchie migliaia di euro da spendere per la bonifica dell'area, e tutti si nascondono dietro la 'competenza territoriale'. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando si interverrà? Una domanda alla quale tanti cittadini vogliono una risposta. Prima che quella discarica a cielo aperto diventi una 'montagna' scalabile dai migliori scalatori del ciclismo nazionale e locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento