Sbloccati 27 milioni per i Comuni casertani: ecco l'elenco completo città per città

Soddisfatto il consigliere Pd Graziano: "Ossigeno per gli Enti locali"

Con il collegato alla finanziaria della Regione Campania approvato il primo agosto, è stata varata una norma che permette agli enti locali l'utilizzo di residui su mutui concessi dalla Cassa depositi e prestiti fino al 31 dicembre 2007. Gli enti della Provincia di Caserta beneficeranno di 26,9 milioni.

Nel dettaglio si tratta dei mutui Il cui ammortamento è iniziato il 2008 o in precedenza, il cui ammortamento è ancora in corso. Sono esclusi i mutui il cui ammortamento scade nel 2018 o nel 2019 ed i mutui assunti dal 2008 in poi e la Regione rimborsa, su presentazione di richiesta documentata, la rata di ammortamento pagata. I fondi possono essere accorpati per uno o più progetti di opere pubbliche o più investimenti. Non possono essere utilizzati, invece, per le spese correnti. Per beneficiare dei fondi i funzionari degli enti locali dovranno accertare che la somma non accreditata dalla CDDPP sia un’economia. "Diamo ossigeno agli enti locali, in particolare i comuni, sempre più alle prese con difficoltà nel far quadrare i bilanci" ha spiegato un soddisfatto Stefano Graziano, consigliere regionale del Pd.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento