Il braccio di ferro tra sindacati e Felicori arriva al Ministero

Convocati tra una settimana a Napoli per un summit

Il direttore della Reggia Mauro Felicori

Il braccio di ferro tra il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori ed i rappresentati sindacali arrivano sul tavolo del ministero. E’ infatti arrivata la convocazione ufficiale per il “tavolo di raffreddamento” che era stato richiesto dai rappresentanti dei lavoratori che, da tempo, chiedono al manager bolognese (la cui avventura a Caserta dovrebbe essere agli sgoccioli) interventi volti a garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro. Ed il prossimo 26 settembre potranno affrontare la questione presso il segretariato regionale per la Campania de Ministero dei beni culturali dove sono stati convocati da Maria Utili proprio in giornata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento