Reggia chiusa alla vigilia di Natale e Capodanno, la deputata in pressing sulla direttrice

Iorio (5 Stelle): “Come vogliamo essere città turistica chiudendo nei giorni caldi delle feste?”

La Reggia di Caserta chiuderà (come ogni martedì) i giorni 24 e 31 dicembre, che calendario del 2019 ha voluto 'cadessero' proprio di martedì. E quindi il magnifico monumento casertano avrà i cancelli serrati alle vigilie di Natale e di Capodonno ma la deputata del Movimento Cinque Stelle di Maddaloni, Marianna Iorio, richiama al "buon senso" perché sono "due giorni di cruciale importanza per il settore turistico di qualsiasi città. Avere un monumento come la nostra Reggia, chiuso ai turisti in questi due giorni è uno schiaffo sia al buon senso che allo sviluppo economico locale".

E quindi l'onorevole pone delle domande a "tutte le istituzioni responsabili - prosegue - è: vogliamo o non vogliamo fare di Caserta una città veramente turistica? Vogliamo o non vogliamo una città dove cultura e bellezza diventino realmente un volano di sviluppo economico e sociale a livello locale? Mi appello quindi - conclude Iorio - proprio al buon senso di tutti i decisori coinvolti per lavorare affinché si riescano ad avere due aperture straordinarie e dare quindi una risposta affermativa alle domande di sopra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, record di nuovi contagi nel casertano: altri 120 casi in Campania

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

  • Coronavirus, muore un uomo di Marcianise ricoverato in ospedale

Torna su
CasertaNews è in caricamento