Reggia aperta a Pasqua e Pasquetta

Il monumento simbolo di Caserta apre le porte per le festività pasquali

Appartamenti storici, Parco e Giardino inglese aperti. La Reggia non teme l’invasione e lancia le porte aperte per le festività pasquali, aprendo al pubblico sia domenica che lunedì in Albis con i consueti orari di visita (8:30-19:30 per gli Appartamenti e 8:30-19 per il Parco).

La direzione del Palazzo Reale, guidato ad interim dal dirigente del Ministero dei Beni culturali Antonio Lampis, ha infatti annunciato che i visitatori potranno visitare il simbolo di Caserta.

Per salvaguardare l’integrità dei beni e l’incolumità delle persone, l’accesso agli Appartamenti sarà consentito però ad un numero massimo di 3mila visitatori la mattina e 3mila il pomeriggio. 

Il lunedi di Pasquetta invece la visita avverrà con le seguenti procedure: l’ingresso sarà consentito esclusivamente dal cancello di Piazza Carlo III attraverso i tornelli della biglietteria (sono chiusi i varchi di Corso Giannone, Ercole e via Mulini Militari), mentre sono sospesi gli ingressi per i possessori di biglietto nominativo annuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pericolo maggiore, come sempre quando si ripetono le aperture al pubblico a Pasqua e Pasquetta, sono quelle di limitare l’accesso dei ‘vandali’. Per questo la direzione ha ricordato come non è consentito di introdurre all’interno del monumento “cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un’area museale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento