Stop alla raccolta rifiuti a Natale e Capodanno

Ecocar pronta, ma la Gisec chiude l'impianto

Ancora problemi per la raccolta rifiuti a Caserta nel periodo di Natale e Capodanno. L’amministrazione comunale del Capoluogo ha invitato la cittadinanza “a non depositare, nei giorni 24 e 31 dicembre, i sacchetti contenenti l’indifferenziato. La raccolta dei rifiuti infatti, nei giorni 25 dicembre e 1 gennaio, non potrà essere effettuata in quanto la Gisec, la società dell’ente Provincia di Caserta che si occupa della gestione degli impianti, ha comunicato che lo Stir di Santa Maria Capua Vetere sarà chiuso nei due giorni festivi”. Nonostante l’Ecocar, la società concessionaria del servizio di raccolta in città, “sia regolarmente attiva nei suddetti giorni, non ci sarà la possibilità di scaricare la frazione indifferenziata dei rifiuti nell’impianto e, pertanto, il servizio sarà sospeso”.

Potrebbe interessarti

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Cattivi odori dal bidone della spazzatura? Ecco come pulirlo e igienizzarlo

I più letti della settimana

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Lutto a Caserta, muore avvocato

Torna su
CasertaNews è in caricamento