Nuova illuminazione pubblica, così il Comune vuole risparmiare il 60% dei costi

Ecco tutte le strade che saranno interessate dagli interventi

La giunta comunale di Caserta ha approvato, su proposta del vicesindaco Franco De Michele, il progetto definitivo per il completamento dei lavori di riduzione dei consumi energetici della rete della pubblica illuminazione cittadina, per un importo di 1 milione e 630mila euro circa.

"Procediamo -dice il sindaco Carlo Marino -  a completare i lavori già da tempo avviati, nel quadro di attuazione delle politiche di risparmio energetico e per assolvere all'economia di gestione degli impianti. Verranno applicate nuove tecnologie e saranno installati impianti led, ottenendo un sistema completamente rifasato e abbattendo i consumi energetici nell'ordine di circa il 60 per cento".

Gli interventi, inseriti nel Por Fesr 2014-2020 Pics della Città di Caserta, verranno realizzati in via Gasparri e piazza Prefettura; piazza Vanvitelli e zona via Pollio e corso Giannone; via Tescione; via S.Donato, via Tenga, via Chianale, via Landi, via Ponte, via Quercione a Sala; via Catauli e via Grasso; San Leucio, nella zona del Belvedere e nella zona della S.S. Sannitica; via San Leucio e via Monticello.

"I lavori - spiega il vicesindaco Franco De Michele - consisteranno, laddove necessario, anche nel totale rifacimento degli impianti nel rispetto del contesto ambientale, storico-artistico e urbanistico delle zone di applicazione e interesseranno, in gran parte,  le aree di collegamento tra i nostri maggiori beni monumentali, contribuendo in tal modo allo sviluppo del decoro e della sicurezza in tali zone".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Attualità

    Fiori sulla tomba del criminale nazista | FOTO

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Incidenti stradali

    Carambola tra 2 auto: donna travolta alla fermata del bus

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

Torna su
CasertaNews è in caricamento