Le 'magliette rosse' di San Lorenzo protestano in Comune | FOTO

Il sindaco li incontra e 'scarica' tutto sul prefetto

La protesta dei residenti di San Lorenzo

Una delegazione di una trentina di persone residenti nel quartiere San Lorenzo si è presentata oggi pomeriggio in piazza Municipio ad Aversa per tentare di parlare col sindaco Enrico De Cristofaro per affrontare la delicata questione degli sfratti che ha riguardato circa una quarantina di famiglie che sono state raggiunte dal provvedimento e che dovranno lasciare a breve le abitazioni che occupano senza titolo. Il sindaco ha incontrato fuori agli uffici del Comune i residenti che indossavano una maglietta rossa con la scritta “Vogliamo la sanatoria” ed ha spiegato che giovedì ci sarà un incontro in Prefettura a Caserta dove sarà affrontata la questione e si deciderà il dà farsi. Una risposta che, naturalmente, non ha soddisfatto i manifestanti che sono andati via delusi. Il loro futuro resta in bilico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento