Raccolta rifiuti, quarta proroga alla ditta colpita da interdittiva antimafia

La decisione dopo la gara 'flop' per l'esclusione di tutte le ditte

I camion della Senesi

Via libera alla quarta proroga per la Senesi Spa, società incaricata del servizio di igiene urbana e della raccolta differenziata dei rifiuti. Il Comune di Castel Volturno ha approvato infatti la determina con la quale viene conferito il servizio alla società colpita da interdittiva antimafia, dopo la gara quinquennale da 22 milioni di euro andata clamorosamente a vuoto.

Al bando gestito dalla Stazione Unica Appaltante avevano infatti partecipato Dhi e Senesi, entrambe escluse perché colpite da interdittiva antimafia, e il Consorzio Cite di Salerno, eliminato per gli evidenti problemi di gestione che ha avuto nei mesi scorsi ad Orta di Atella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un ‘flop’ che ha costretto per l’ennesima volta il Comune a fare ricorso ad un provvedimento di proroga nei confronti della Senesi che, in attesa di una nuova gara d’appalto, gestirà la raccolta rifiuti fino al 31 agosto 2019 per una somma di 2 milioni e 535mila euro. L’appalto ‘originario’ della Senesi scadeva il 31 ottobre 2016, rinnovato in proroga per tre volte ad aprile e dicembre 2017, ed infine nel gennaio di quest’anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento