Non raccoglie i ‘bisogni’ del suo cane, scoperto e multato dai vigili

Il proprietario ha incassato la sanzione da 25 euro: è il primo caso a San Nicola la Strada

La prima multa, ma in molti sperano sia solo la prima di un lungo elenco. È quella comminata dai vigili urbani di San Nicola la Strada nei giorni scorsi al proprietario di un cane, beccato da un agente del locale comando mentre, dopo aver portato a spasso il suo amico a quattro zampe per i bisogni, ha ben deciso di non prelevare le deiezioni canine dal marciapiede.

Il proprietario è stato prontamente fermato dal vigile che, in ottemperanza all’ordinanza sindacale in vigore nel Comune di San Nicola la Strada, lo ha sanzionato con 25 euro di multa. 

È stato lo stesso agente a pubblicare via social la sanzione, omettendo per ovvie ragione di privacy il nome del multato, e invitando i cittadini ad organizzarsi “nel rispetto degli spazi comuni e nel rispetto del vostro cane che merita più attenzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La morsa del maltempo non lascia la provincia di Caserta: prorogata l'allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento