Puc, sì della giunta al preliminare: "Cambierà il volto della città"

Il sindaco entusiasta del lavoro: "Aggiorneremo un Prg datato nel tempo"

Il sindaco di San Marcellino Anacleto Colombiano

Approvato dalla giunta comunale il Preliminare del Piano urbanistico comunale. Un iter iniziato nel giugno 2015 e che finalmente può approdare in Regione Campania dopo oltre 4 anni di lavoro. L'esecutivo di San Marcellino, guidato dal sindaco Anacleto Colombiano, ha dato l'ok al Preliminare del Piano e al Rapporto Preliminare Ambientale redatto dall'ingegnere Gennaro Pitocchi di Aversa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entusiasta il primo cittadino che sottolinea come "finalmente abbiamo concluso la prima fase di un Puc che cambierà il volto della nostra San Marcellino. C'è tanto lavoro dietro questo strumento urbanistico, nelle prossime settimane ci saranno anche degli incontri con le categorie di professionisti e commercianti per far sì che il Puc sia quanto più condiviso possibile con la città. E' un altro passo fondamentale della crescita del nostro paese, visto che ad oggi abbiamo un Piano regolatore che è datato nel tempo e che non rispecchia le necessità del nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Malore improvviso, ragazzo di Aversa muore in Spagna

  • Rabbia social contro Giuliana De Sio per le decine di contagi a Santa Maria CV, l’attrice si sfoga

Torna su
CasertaNews è in caricamento