Rifiuti, arriva altro personale allo Stir. Il prefetto rassicura i sindaci

Ruberto: "Dalla prossima settimana situazione in miglioramento"

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto ha risposto alla lettera di dieci sindaco ed all'appello di altri primi cittadini relativi alla problematica dei rifiuti. Il prefetto ha contattato i vertici della Gisec, la società che gestisce lo Stir di Santa Maria Capua Vetere, ed il presidente della Provincia Giorgio Magliocca per chiedere notizie relativamente alla problematica della struttura per i rifiuti.

"Mi è stato garantito che i rallentamenti saranno superati grazie a nuovo personale che sarà aggiunto allo Stir per velocizzare le pratiche di scarico dei rifiuti" ha scritto il prefetto che ha poi parlato di "soluzione in miglioramento" dalla prossima settimana visto che "dal 25 luglio dovrebbe tornare completamente efficiente anche il termovalorizzatore di Acerra".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento