Rifiuti, arriva altro personale allo Stir. Il prefetto rassicura i sindaci

Ruberto: "Dalla prossima settimana situazione in miglioramento"

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto ha risposto alla lettera di dieci sindaco ed all'appello di altri primi cittadini relativi alla problematica dei rifiuti. Il prefetto ha contattato i vertici della Gisec, la società che gestisce lo Stir di Santa Maria Capua Vetere, ed il presidente della Provincia Giorgio Magliocca per chiedere notizie relativamente alla problematica della struttura per i rifiuti.

"Mi è stato garantito che i rallentamenti saranno superati grazie a nuovo personale che sarà aggiunto allo Stir per velocizzare le pratiche di scarico dei rifiuti" ha scritto il prefetto che ha poi parlato di "soluzione in miglioramento" dalla prossima settimana visto che "dal 25 luglio dovrebbe tornare completamente efficiente anche il termovalorizzatore di Acerra".

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Muore sul campo da calcetto stroncato da un malore

Torna su
CasertaNews è in caricamento