Rifiuti, arriva altro personale allo Stir. Il prefetto rassicura i sindaci

Ruberto: "Dalla prossima settimana situazione in miglioramento"

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto ha risposto alla lettera di dieci sindaco ed all'appello di altri primi cittadini relativi alla problematica dei rifiuti. Il prefetto ha contattato i vertici della Gisec, la società che gestisce lo Stir di Santa Maria Capua Vetere, ed il presidente della Provincia Giorgio Magliocca per chiedere notizie relativamente alla problematica della struttura per i rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi è stato garantito che i rallentamenti saranno superati grazie a nuovo personale che sarà aggiunto allo Stir per velocizzare le pratiche di scarico dei rifiuti" ha scritto il prefetto che ha poi parlato di "soluzione in miglioramento" dalla prossima settimana visto che "dal 25 luglio dovrebbe tornare completamente efficiente anche il termovalorizzatore di Acerra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

Torna su
CasertaNews è in caricamento