Parte l'anno scolastico del Piedibus: bambini in festa, ma restano i nodi sui marciapiedi rotti e la segnaletica assente

Anche la Casertana aderisce al progetto: i calciatori accompagneranno gli alunni a scuola e la società mette in palio anche i biglietti per le partite

Gli alunni arrivati a scuola col Piedibus

San Benedetto festeggia la partenza del Piedibus con il plesso elementare dell’Istituto Comprensivo "Vanvitelli" nel secondo tratto di viale Lincoln a Caserta. Questa mattina bambini, genitori e accompagnatori hanno raggiunto a piedi la scuola per la prima “passeggiata” dell’anno scolastico.

Tanta allegria e sorrisi per la ripresa di un percorso che in questo plesso è attivo dal 2013 e che quest’anno si ripropone anche con delle belle novità. A sostegno del progetto scenderà, infatti, “in campo” anche la Casertana Calcio, i cui calciatori saranno presenti nei prossimi giorni per accompagnare a scuola i bambini insieme ai volontari del Piedibus. La società, inoltre, regalerà i biglietti per una partita in casa alla classe che raggiungerà il maggior numero di iscritti al progetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nel frattempo - commentano i volontari del comitato 'Città viva' - l’amministrazione comunale, inspiegabilmente assente durante questa giornata di partenza, non ha ancora concretizzato i passaggi necessari per dare una svolta al Pieidbus ed alla mobilità sostenibile in città. E’ dalla fine dello scorso anno scolastico che le famiglie aspettano la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza dei percorsi pedonali (riparazione marciapiedi, ritinteggiamento segnaletica orizzontale, rimozione palistica pericolante) che nel 2018 fu effettuata in varie zone della città grazie alla virtuosa prassi che prevede l’utilizzo dei proventi delle multe automobilistiche. Il Comune - si legge in una nota del comitato - ha già deliberato dallo scorso marzo la ripartizione dei ricavi per l’anno in corso ma, ad oggi, ancora nessun lavoro è stato avviato. Ci auguriamo che l’approvazione del bilancio, prevista ormai a giorni, possa finalmente dare una svolta in questa direzione. E’ invece incredibilmente in attesa da oltre un anno la nomina del funzionario per l’Ufficio Comunale Del Piedibus istituito con delibera di Giunta il 2 novembre del 2018, figura che sarebbe di fondamentale importanza per l’organizzazione e la diffusione del Progetto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Terribile schianto, giovane coppia finisce in ospedale | LE FOTO

  • Mamma e figlio di nuovo positivi al coronavirus dopo essere guariti

Torna su
CasertaNews è in caricamento