I lavori si 'mangiano' i parcheggi, scontro tra commercianti e sindaco

Gli esercenti chiedono un incontro per ridiscutere i termini della Ztl

Piazzetta don Diana

È nuovamente scontro sulla questione Ztl tra commercianti di Aversa e l’amministrazione comunale del sindaco Enrico De Cristofaro. I primi infatti hanno richiesto infatti un incontro “imminente” col primo cittadino per ridiscutere i termini della zona traffico limitato.

Il motivo? Gli stalli per i parcheggi persi nell’ultimo periodo a causa dei tanti lavori pubblici in città. L’ultimo caso riguarda piazzetta don Diana, dove i lavori hanno fatto perdere circa 50 posti auto. Dal Comune, è l’accusa dei commercianti della zona, non è stata trovata alcuna soluzione alternativa.

“In ogni città che si rispetti ogni anno nel periodo estivo si organizzano eventi, concerti, manifestazioni – accusano gli esercenti - Ad Aversa invece si eliminano parcheggi tutto a discapito dei commercianti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento