Ripulito Parco Grassia, Di Virgilio manda una stoccata

"Non cerco medaglie al petto, ma se Palmiero la vuole ce lo dica"

Parco Grassia liberato dall'erba

“E’ cominciato questo mattina il lavoro di taglio dell’erba nel parco Grassia da parte degli operai comunali del verde”. Lo annuncia il consigliere comunale Francesco di Virgilio, che spiega: “Si tratta di un intervento già programmato da tempo e non certo attivato su input di qualcuno. Ma se il consigliere Carmine Palmiero vuole una medaglia da apporre al petto per farne lustro sui social, ce lo dica pure. Gliela concediamo con grande soddisfazione”.

Ed incalza Di Virgilio in merito alle dichiarazioni del consigliere di minoranza Carmine Palmiero: “Il consigliere Palmiero ha poche idee e ben confuse. Presenta una mozione per gli orti urbani, che gli viene bocciata. Poi a distanza di qualche mese presenta un emendamento al bilancio che a quanto pare non prevede più orti ma l'assegnazione a privati per farci chissà che cosa è a favore di chi visto che quando lo ha ritirato ha testualmente affermato che (cito testualmente le sue parole da verbale di consiglio comunale) “il parco Grassia deve rimanere di dominio pubblico quindi qualora fosse stato gestito da privati e noi non vogliamo assolutamente che un bene pubblico vada nelle mani di privati”. Ed allora mi chiedo: caro Carmine, cosa vuoi farne di questo parco? Se ci tieni così tanto perché hai ritirato l’emendamento al bilancio? Hai pensato ad un orto, ad un campo di calcio, di tennis, ad una gestione pubblica, privata o cosa? Fai chiarezza e diccelo. Ed invece di giocare a fare video acchiappa like, sii chiaro per te, per noi e per l’intera cittadinanza”.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento