Palazzo a rischio crollo, operazione interforze per lo sgombero I FOTO

Polizia, carabinieri e vigili del fuoco in azione dalla mattinata

Polizia, carabinieri e polizia municipale in azione in via Acquaviva

Al via lo sgombero di un edificio pericolante in via Acquaviva a Caserta. Come preannunciato dall'ordinanza a firma del dirigente Franco Biondi, pubblicata ieri all'albo pretorio del comune, stamattina sono cominciate le operazioni per evacuare l'immobile dalle persone che vi abitavano, qualche italiano e diversi extracomunitari, tutti con regolare permesso sul territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia municipale. Sul posto ci sono carabinieri, polizia e guardia di finanza. Al momento non sono registrate proteste o situazioni di disordine. Molti i curiosi che transitando nel popoloso quartiere si fermano per assistere alle operazioni di sgombero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento