Caso di ossiurasi a scuola: mamme preoccupate, parla il sindaco

E' stato colpito un bambino dell'istituto comprensivo

Un caso di ossiuriasi all’istituto comprensivo ‘Beethoven’ di Casaluce. Alcuni genitori hanno denunciato in Comune e alla dirigente scolastica questo caso che è stato accertato da alcuni giorni e il sindaco Nazzaro Pagano si è immediatamente attivato per dare risposte alle famiglie dei piccoli alunni.

La richiesta di interventi è stata inoltrata anche alle responsabili che “però non hanno preso i dovuti provvedimenti”. Il primo cittadino ha voluto immediatamente tranquillare i genitori visto che “dopo aver parlato con il responsabile dell’Asl ho capito che non ci sono pericoli per i bambini”. Le mamme però denunciano che “i genitori continuano a far frequentare normalmente la scuola ai bambini senza nessuna profilassi perché non sono stati messi a conoscenza dell'eventuale contagio".

Sull’aspetto della disinfestazione il sindaco è chiaro: “Non ci sono le condizioni perché la ossiuriasi riguarda più che altro l’aspetto di igiene personale – conclude Pagano – e ci siamo già attivati per dare una risposta alle mamme chiedendo anche un confronto col dirigente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

Torna su
CasertaNews è in caricamento