Il sindaco vieta alcol, vetro e bombolette spray per Carnevale. Ecco le strade chiuse

Scuole chiuse fino a martedì: i provvedimenti del sindaco Luca Branco

L'attesa è finita: parte oggi (giovedì 20 febbraio) il Carnevale di Capua, il più antico della Campania giunto alla 134esima edizione. Il tema scelto per quest'anno è "A Fest", tra spettacoli, carri allegorici e cicuzze, i tradizionali canti di satira diventati parte integrante della festa popolare tanto amata da grandi e piccini. La città di Capua verrà invasa da migliaia di cittadini dei Comuni vicini ma anche di appassionati che arriveranno per godersi una tra le più belle manifestazioni della Campania e dell'Italia. Gli eventi sono partiti già stamattina in piazza dei Giudici e con la cerimonia nella sala consiliare del gemellaggio del Carnevale di Capua con quello di Francavilla a mare. 

Nel pomeriggio il raduno delle maschere a Sant'Angelo in Formis e quindi la sfilata di Carnevale per le vie della città. Poi appuntamenti in piazzale della Ferrovia, nel centro storico e in piazza dei Giudici. Per il Carnevale il sindaco Luca Branco ha emesso ben 8 ordinanze con le quali ha regolamentato il traffico cittadino, ma anche gli orari degli uffici comunali nonché vietato la vendita di bevande in vetro.

Nel dettaglio il sindaco ha previsto che i dipendenti comunali non lavoreranno il pomeriggio del 25 febbraio, posticando il turno di lavoro al giorno seguente. Poi il primo cittadino ha previsto la chiusura delle scuole per oggi (20 febbraio) alle 11 mentre per domani (21 febbraio) e 22 febbraio i plessi saranno completamente chiusi per motivi di ordine pubblico. Il giorno di Carnevale, 25 febbraio, è disposta invece la sospensione dell'attività amministrativa a partire dalle 13. E ovviamente anche le scuole il 24 e 25 febbraio resteranno chiuse come da calendario scolastico della Regione Campania. 

Per evitare poi che oggetti di vetro "possano trasformarsi in oggetti contundenti" Branco ha deciso di vietare il consumo e la vendita di bevande in recipienti di vetro, alluminio e bottiglie in plastica con tappo. In pratica tutte le bevande dovranno essere vendute esclusivamente in bicchieri di carta o di plastica. Ordinanza valida nei giorno 20, 23 e 25 febbraio dalle 17 alle 24. Chi non rispetterà l'ordinanza sarà multato da 25 a 500 euro. 

Per "prevenire poi episodi di disordine, risse e tumulti" il sindaco ha anche ordinato il divieto assoluto dal 20 al 25 febbraio di somministrare bevande alcoliche e superalcoliche da parte di tutti gli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi durante l'apertura pomeridiana. Anche qui la sanzione va dai 25 ai 500 euro. 

Come già successo poi nelle precedenti edizioni sarà tassativamente vietato dal 20 al 25 febbraio l'uso delle bombolette spray. E di conseguenza nessuna attività commerciale potrà vendere le schiume spray e "tutti gli altri prodotti atti ad imbrattare o recare molestia a persone o danneggiare beni pubblici e privati". Le multe, anche in questo caso, potrebbero arrivare fino a 500 euro.

E quindi adesso il piano traffico per il Carnevale: nella giornata di oggi (20 febbraio) sarà previsto il divieto di transito e sosta (dalle 9 alle 13) in via Duomo (da piazza Duomo a piazza dei Giudici), Corso Appio (da via Riviera Volturno a Porta Napoli); piazza Maiella e piazza dei Giudici. 

Dalle 13 alle 17 divieto di transito e di sosta in viale Ferrovia e nel piazzale Margherita Troili. Dalle 16.30 e fino al passaggio del corteo divieto di transito in via G. C. Falco, dalla rotonda Ferrovia fino al Quadrivio Caputo. Dalle 15 alle 24 divieto di transito e sosta in via Palasciano, via Napoli, via Lazzaro di Raimo, via R. Mariani, Largo Porta Napoli, via Gran Maestrato di San Lazzaro, via Pomerio, Corso Gran Priorato di Malta, via O. Rinaldi, via San Michele a Corte, via Duomo, via Seminario, piazza Eboli, via Conte Landone, Corso Appio, piazza Maiella, via Duomo, via Corte della Bagliva, piazza Marconi, piazza Medaglie d'Oro e via Andreozzi. 

Nella giornata di domani (venerdì 21 febbraio) invece dalle 17 alle 24 sarà previsto il divieto di transito e sosta (dalle 9 alle 13) in via Duomo (da piazza Duomo a piazza dei Giudici), Corso Appio (da via Riviera Volturno a Porta Napoli); piazza Maiella e piazza dei Giudici. 
Stesso provvedimento (però dalle 16.30) anche per sabato 22 febbraio con in più la chiusura di piazza dei Giudici.

Domenica 23 febbraio dalle 9 ci sarà la manifestazione 'Street Workout' e quindi ci sarà il divieto di transito e di sosta lungo questo percorso: piazza dei Giudici, via Ettore Fieramosca, piazza de Renzis, via F. Granata, via Duomo, piazza Etiopia, via Conte Landone, Corso Appio, Porta Napoli, viale Ferrovia, rione O. Conte, via R. Mariani, via Napoli, Corso Appio e piazza dei Giudici di nuovo per il ritorno. 
Nel pomeriggio divieto di transito e di sosta in viale Ferrovia e nel piazzale Margherita Troili. Dalle 16.30 e fino al passaggio del corteo divieto di transito in via G. C. Falco, dalla rotonda Ferrovia fino al Quadrivio Caputo. Dalle 15 alle 24 divieto di transito e sosta in via Palasciano, via Napoli, via Lazzaro di Raimo, via R. Mariani, Largo Porta Napoli, via Gran Maestrato di San Lazzaro, via Pomerio, Corso Gran Priorato di Malta, via O. Rinaldi, via San Michele a Corte, via Duomo, via Seminario, piazza Eboli, via Conte Landone, Corso Appio, piazza Maiella, via Duomo, via Corte della Bagliva, piazza Marconi, piazza Medaglie d'Oro e via Andreozzi. 

Lunedì 24 febbraio divieto di transito e sosta (dalle 18.30 alle 22) in via Duomo (da piazza Duomo a piazza dei Giudici), Corso Appio (da via Riviera Volturno a Porta Napoli); piazza Maiella, via Corte della Bagliva, piazza Marconi e piazza Medaglie d'Oro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel giorno di Carnevale gli appuntamenti iniziano alle 15.30 con il passaggio dei carri: divieto di transito in via Palasciano, via Napoli, via Lazzaro di Raimo, via R. Mariani, Largo Porta Napoli, via Gran Maestrato di San Lazzaro, via Pomerio, Corso Gran Priorato di Malta, via O. Rinaldi, via San Michele a Corte, via Duomo, via Seminario, piazza Eboli, via Conte Landone, Corso Appio, piazza Maiella, via Duomo, via Corte della Bagliva, piazza Marconi, piazza Medaglie d'Oro e via Andreozzi. 
Le ordinanze sono state trasmesse anche alla Questura oltre che ai carabinieri di Capua, alla Finanza di Capua, alla Stradale e alla Prefettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

  • Macchia nera, scoperta choc: "Dna umano". Sequestrato depuratore: "Fogne direttamente nel canale"

Torna su
CasertaNews è in caricamento