Il sindaco firma l'ordinanza contro la Chiesa

L’Istituto Diocesano per il sostentamento del clero deve provvedere alla pulizia dei suoi terreni

Il sindaco di Casaluce Nazzaro Pagano

L'ordinanza firmata dal sindaco di Casaluce Nazzaro Pagano che prevede lo sfalcio dell'erba e lo sgombero di materiali in stato di abbandono occultati dalle erbacce colpisce anche l'Istituto Diocesano per il sostentamento del clero della Diocesi di Aversa.

Il primo cittadino infatti ha ordinato alla Chiesa di ripulire il proprio terreno in seguito al sopralluogo effettuato dalla polizia municipale dove che risulta essere "invaso da erbacce, e questo oltre ad essere lesivo per il pubblico decoro può rappresentare anche un pericolo per la salute pubblica fornendo un habitat ideale per la proliferazione di insetti ed animali".

Qualora l'Istituto Diocesano per il sostentamento del clero della Diocesi di Aversa non dovesse rispettare l'ordinanza sarà applicata una multa di 166,66 euro e quindi l'amministrazione comunale potrebbe avviare l'esecuzione d'ufficio dei lavori addebitando le spese al soggetto inadempiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento