I vigili scoprono un asilo 'abusivo', il Comune: “E’ da demolire”

Ordinanza di abbattimento alla proprietaria dopo un sopralluogo

“L’organismo edilizio, chiuso su quattro lati, per una superficie di circa 74 mq” è da demolire. Lo mette nero su bianco il responsabile dell’Area Urbanistica del Comune di Trentola Ducenta, che ha ordinato a D.J., proprietaria dello stabile, di demolire le opere “realizzate in assenza di titolo abilitativo” entro 90 giorni.

Una demolizione non comune, perché i locali da abbattere in via degli Olmi ospitano un asilo-scuola materna. A segnare i lavori realizzati senza permessi sono stati i dipendenti del Comune e gli agenti della Polizia municipale a seguito di un sopralluogo.

La proprietaria dell’asilo abusivo, se non dovesse procedere all’abbattimento, potrebbe ricevere una sanzione pecuniaria fino a 20mila euro. D.J. potrà comunque ricorrere al Tar della Campania contro il provvedimento del Comune.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento