Cambia l'azienda dei rifiuti, dipendenti in rivolta dal sindaco

Pacifico contestato in Comune: "In che mani ci avete messo"

Il sindaco Pacifico durante l'incontro con gli operai

Il cambio della ditta dei rifiuti ha scatenato la rabbia dei dipendenti a Mondragone. L'addio della Senesi e l'arrivo di una nuova ditta, la Isvec, ha spinto un gruppo di operai a recarsi in Comune dal sindaco Virgilio Pacifico per contestare la sua scelta. Secondo i dipendenti del cantiere che si occupa della raccolta rifiuti, infatti, la nuova società non garantirebbe un futuro roseo. "In che mani ci avete messo" ha contestato un operaio al sindaco, chiedendo l'intervento anche della Prefettura di Caserta per avere garanzie sul cambio della ditta. Pacifico ha provato a difendere la scelta, sostenendo che era l'unica strada percorribile al momento. Ma è chiaro che la strada, adesso, è tutta in salita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Mamma e figlio di nuovo positivi al coronavirus dopo essere guariti

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento